In Pragma Etimos amiamo vedere il mondo da diverse prospettive. In questo articolo conosceremo l’opinione di Ravi Teja Banda, nostro Data Intelligence Developer, riguardo la Business Intelligence e la Computer Vision.

Nato e cresciuto in India, dove si è laureato in Mechanical Engineering , ha proseguito gli studi con una laurea magistrale in Aerospace Engineering alla Sapienza Università di Roma, in Italia. Ha fatto della sua passione per l’Artificial Intelligence e la Computer Vision il suo lavoro, con un’idea ben chiara: creare soluzioni innovative per risolvere problemi del mondo reale.

Business Intelligence & Computer Vision- Ravi Teja Banda

Hai concluso i tuoi studi con una laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale. Raccontaci del tuo viaggio dal settore aerospaziale ai settori della Business Intelligence e Computer Vision.

Durante la magistrale, ho iniziato a lavorare in una startup nel settore aerospaziale che opera nel campo dell’Artificial Intelligence e della Computer Vision. Questa è stata la mia introduzione al mondo dell’AI. Durante i 6 mesi presso l’azienda, sono rimasto sbalordito nel vedere come l’AI può essere utilizzata come strumento multidisciplinare per risolvere i problemi del mondo reale. Credo fermamente che l’Artificial Intelligence sarà il futuro della tecnologia e vedo un futuro luminoso in quella direzione.

La Business Intelligence non fa parte dei miei studi. Mi piace conoscere le aziende e seguire le loro storie di crescita. La business intelligence consente alle aziende di avere una panoramica del business dai dati.

Immagina Amazon, l’analisi di tutti i dati di vendita in base all’area geografica, al sesso, all’età ecc. fornisce informazioni approfondite sull’attività in tempo reale e aiuta i leader a prendere decisioni efficienti.

Pensi che i tuoi studi apportino un valore aggiunto al tuo ruolo di Data Intelligence Developer?

Dico di sì in un certo contesto. Come ho detto prima, ho lavorato in una società di intelligenza artificiale durante la mia tesi di laurea. Lì il mio ruolo era quello di raccogliere i dati dell’immagine delle stelle ed elaborarli. Quest’esperienza mi ha fornito una panoramica di ciò che i dati possono fare e di come possono essere trasformati per risolvere un problema del mondo reale. I dati sono già utilizzati nel campo dell’ingegneria aerospaziale, nel settore forense, in medicina ecc. Nel complesso, i miei studi mi hanno fornito una panoramica dei diversi casi d’uso dei dati.

Nell’ultimo mese ha avuto inizio la mia esperienza in Pragma Etimos, dove ho potuto conoscere meglio il mondo del lavoro. Qui ho avuto l’opportunità di unire il mio interesse per la Business Intelligence e la passione per la Computer Vision, lavorando su diversi progetti.

La tua esperienza è ancora agli inizi, ma siamo curiosi di conoscere la tua opinione: perché la Business Intelligence è importante secondo te? Quale pensi che sarà il futuro della Computer Vision?

La Business Intelligence aiuta le persone in posizioni di leadership a prendere decisioni basate sui dati. I dati sono il nuovo oro. L’uso efficiente dei dati disponibili può aiutare a costruire un business da miliardi di dollari.

Vedo la Computer Vision (CV) come il futuro del mondo. Possiamo già vedere l’avvento delle tecnologie di Computer Vision nella vita quotidiana. Dalla navigazione delle navette spaziali utilizzando le tecniche di CV, alla guida autonoma di veicoli di Tesla, al rilevamento delle cellule tumorali nei pazienti, all’utilizzo del riconoscimento facciale come verifica di sicurezza… è ovunque!

In che modo Pragma Etimos può aiutare a migliorare il mondo?

Abbiamo una grande squadra in Pragma Etimos. Con il team collettivo di menti esperte e menti innovative, abbiamo già costruito tecnologie futuristiche. Noi, il team di Pragma Etimos, ci sforziamo continuamente di costruire nuove tecnologie che aiutino il mondo a diventare un posto migliore. Ci consideriamo un avamposto tecnologico digitale innovativo.

Vuoi dire qualcosa ai giovani studenti che in questo momento stanno iniziando a conoscere il campo della Data Intelligence?

Ad essere onesto non sono nella posizione di poter consigliare qualcuno, ma dalla mia esperienza, penso che questo sarà il futuro. Le aziende devono adattare un approccio basato sui dati o saranno superate dalla concorrenza. Quindi, vedo un boom nelle prospettive di carriera nel campo della Data Intelligence.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE…

Computer Vision

I 5 STEP DI BASE PER COSTRUIRE MODELLI DI RETI NEURALI UTILI ALLA COMPUTER VISION

La Computer Vision (CV) è oggi uno dei rami dell’Artificial intelligence più in via di sviluppo. Ne abbiamo parlato in vari articoli, ma oggi entreremo nel dettaglio di come costruire  modelli di reti neurali per il riconoscimento di vari oggetti: veicoli, targhe,…

Leggi tutto

image recognition - computer vision-face recognition

IMAGE & VIDEO RECOGNITION: L’AI CHE ESTRAE VALORE DAI DATI VISIVI

Sono sempre di più le soluzioni di Intelligenza Artificiale che permettono alle macchine di comprendere i dati visivi. In particolare, possiamo definire quella branca di AI che replica le funzioni dell’apparto visivo umano come Computer Vision. Un esempio è l’Image…

Leggi tutto

Share This