Il 2023 è iniziato da pochi giorni e si preannuncia molto interessante sotto il profilo dei tech trend.

Sarà presumibilmente un anno di transizione, capace di consolidare tendenze che evolvono da anni e valutare innovative soluzioni nel campo dell’Intelligenza Artificiale.

Si prevede che i trend del 2023 avranno un grande impatto sulle strategie aziendali, creando nuovi scenari di mercato e cambiamenti nell’assetto economico.

Noi di Pragma Etimos abbiamo deciso di approfondire i 6 Tech Trend che influenzeranno i prossimi 12 mesi.

AI ovunque

Nel 2023, l’intelligenza artificiale sarà adottata per tutti i processi aziendali e consentirà a qualsiasi impresa di sfruttare il suo potere per creare prodotti e servizi più sofisticati con l’utilizzo di algoritmi di Machine Learning.

l’AI sarà anche il motore dietro le più recenti iniziative di consegna autonoma che i produttori stanno sperimentando e sempre più lavoratori dovranno abituarsi a lavorare a fianco delle macchine per svolgere le proprie mansioni.

Con l’adozione di tecnologie, come la Computer Vision e il Deep Learning verrà trasformata anche la Supply Chain, ad esempio la gestione del magazzino sarà sempre più autonoma aprendo la strada all’era della logistica intelligente.

Secondo Gartner:

Entro il 2026, le organizzazioni che gestiranno l’AI con trasparenza, fiducia e in sicurezza vedranno migliorati del 50% i risultati dei loro modelli AIin termini di adozione, obiettivi aziendali e accettazione da parte dell’utente”.

Realtà virtuale e aumentata

L’idea di una tecnologia immersiva che permetta di coinvolgere l’utente nel mondo digitale è uno degli obiettivi degli sviluppatori della realtà aumentata e del Metaverso.

La costruzione di esperienze “virtuali” sta generando molto entusiasmo e il 2023 porterà un serie di novità in questo campo.

Alcune innovazioni creeranno esperienze sempre più realistiche e coinvolgenti, si stanno persino sperimentando tecnologie in grado di introdurre odori e sensazioni tattili.

Si stima che il mercato della realtà aumentata raggiungerà i 78 miliardi di dollari entro il 2028 e uno dei grandi motori di questa crescita saranno le aziende che adotteranno l’AR per migliorare la Customer Journey soprattutto nell’e-commerce. Infatti, la più grande tendenza dell’AI nel commercio online sarà proprio la capacità dei siti di personalizzare l’esperienza in tempo reale.

Tecnologia più sostenibile

Grazie a tecnologie come AI, blockchain, cloud computing, realtà estesa o robotica è possibile creare un futuro più verde senza sacrificare l’efficienza e la crescita produttiva.

La sostenibilità tra tutte le tendenze tecnologiche per il 2023 è quella più importante e di questo le aziende ne sono ben consapevoli, considerandola una priorità dopo la gestione economica.

Il trend implica che le imprese debbano investire in soluzioni innovative che soddisfino le condizioni Esg per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità del 2030 e debbano dotarsi di strumenti tecnologici sostenibili che aumentino l’efficienza energetica, l’impiego di materiali utilizzati e i servizi IT.

Adottare un approccio Green Data (clicca qui per saperne di più), per la creazione di informazioni su cui basare analisi e costruire strategie sostenibili in ambito economico, sociale, ambientale e digitale, assume un ruolo fondamentale.

Adaptive AI 

Si prevede un largo utilizzo di intelligenza artificiale adattativa, che attraverso costanti aggiornamenti e feedback in tempo reale, possa riuscire ad adattarsi velocemente ai problemi del mondo reale, trovando altrettanto rapidamente delle soluzioni.

Una volta affrontati i problemi di fiducia, produzione e generazione di analisi dati personalizzate, le aziende possono passare all’intelligenza artificiale adattiva, che utilizza algoritmi di apprendimento adattabili per fornire risposta ai cambiamenti degli ambienti.

Questa consente alle aziende di creare e accedere a nuovi dati continuamente, nonché la possibilità di personalizzare l’output degli algoritmi in modo continuocosa che aiuta a fornire offerte personalizzate dedicate agli utenti finali.

In un mondo sempre più interconnesso e in grado di evolvere rapidamente, l’Adaptive AI è uno strumento strategico che permette alle aziende di restare sempre competitive e attive sul mercato.

Datafication

La datafication è un trend ormai irreversibile, infatti da anni i dati sono la chiave di volta dell’economia dell’era digitale e se ne produrranno sempre di più.

La svolta è rappresentata dalla crescente capacità di generare informazioni e analizzarle per metterle al servizio degli obiettivi di sostenibilità. La produzione sempre maggiore di dati richiede di ripensare al modo in cui vengono gestiti.

La commissione Europea ha dichiarato che investirà in un progetto a alto impatto su spazi europei di big data e infrastrutture cloud federate. L’obiettivo è quello di creare una condivisione dei dati, architetture e meccanismi di governance innovativi e sostenibili.

Un adeguato programma di Big Data Analytics permette di progettare e valutare tutte le strategie aziendali più efficienti per raggiungere alti profitti.

Cybersecurity

Aumentano le minacce, i rischi e le vulnerabilità e la Cyber Security resta un tech trend inossidabile.

Nel 2023 ci sarà una maggiore attenzione alle tecnologie di rilevamento delle minacce e le imprese dovranno dotarsi di tecnologie avanzate per prevenire gli attacchi in modo tempestivo. Uno degli obiettivi principali delle aziende sarà l’investimento in strumenti in grado di proteggere l’intera rete operative.

Infine, sarà fondamentale l’adozione di una cultura della sicurezza informativa che incoraggi la consapevolezza dei rischi e la formazione dei dipendenti su come affrontare e riconoscere una cyber minaccia.

Pragma Etimos e l’innovazione digitale

Noi di Pragma Etimos crediamo che la tecnologia, se usata correttamente, possa davvero sostenere le imprese in un mercato sempre più complesso e studiamo costantemente le applicazioni dell’Intelligenza Artificiale in tutti i settori.

Tutta la nostra mission è basata sulla ricerca di soluzione innovative in grado di connettere le persone con la tecnologia d’avanguardia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE…

Tecnologia- Transitive Intelligence

IL RITORNO “DELL’UMANO” NELLA TECNOLOGIA: L’ESPERIENZA DI PRAGMA ETIMOS

Pragma Etimos opera da anni nel campo della Data Intelligence.“La tecnica non tende a scopi, non mira al progresso dell’umano. Cosa vuole la tecnica? Vuole sé stessa, il proprio sviluppo. E perché questo? Perché è diventata la condizione universale per realizzare…

Leggi tutto

Artificial Intelligence vs Human Intelligence

CHE COLLEGAMENTO C’È TRA HUMAN INTELLIGENCE E ARTIFICIAL INTELLIGENCE?

Abbiamo creato l’Artificial Intelligence (AI). L’idea è di rendere le macchine in grado di simulare capacità tipicamente umane come il ragionamento, l’apprendimento, la pianificazione, per raggiungere determinati obiettivi. La domanda sorge spontanea: siamo riusciti…

Leggi tutto

Share This