C’è una correlazione tra la nostra vita quotidiana sempre più digitalizzata e lo sviluppo di tecnologie semantiche nel campo della Sicurezza. Andando oltre il sogno, ci rendiamo conto di come oggi i sistemi di Machine Learning possano rappresentare uno strumento indispensabile per gli operatori della sicurezza pubblica e privata, non solo per classificare, ma anche correlare in modo sempre più accurato immagini, suoni e parole. Parliamo di GeoCyber in campo Security, abilitata da tecnologie di Semantic Recognition, Audio Recognition & Video Recognition.

 

 

Semantica ed NLP

Partiamo da due brevi definizioni che ci aiutano a focalizzare meglio di cosa stiamo trattando:

  1. La semantica è quel ramo della linguistica che si occupa di studiare il significato delle parole e degli enunciati di un linguaggio.
  2. Il Natural Language Processing (NLP) di cui abbiamo già parlato nell’articolo “Natural Language Processing: task, applicazioni e Sentiment Analysis” è la branca di Intelligenza Artificiale che si occupa di rendere comprensibile il linguaggio umano (o naturale) a un computer. Per fare un esempio banale: i chatbot dell’assistenza clienti.

Quindi, per catturare il significato dei dati semantici e trasformarli in informazioni di valore, utilizziamo il Natural Language Processing. Il riconoscimento delle entità è data da una classificazione delle parti di testo attraverso l’assegnazione di tag. Le categorie possono essere svariate come ad esempio luoghi, aziende, nomi di persona, ecc.

Un uso sempre più comune è quello che riguarda l’estrazione d informazioni da documenti di governance, come report e procedure, per permettere una rapida consultazione.

 

 

GeoCyber & Security

Le soluzioni di GeoCyber sviluppate da Pragma Etimos in campo Security & Investigation, sono frutto di un’esperienza ultraventennale nel trattamento di dati semantici e territoriali, unita alle ultime innovazioni in campo di Intelligenza Artificiale, Modelli Neuronali ed NLP.

 

Tracking della violazione della Sicurezza: le soluzioni di Pragma Etimos

Grazie alla tecnologia all’avanguardia creata da Pragma Etimos, è possibile tracciare attività criminose e violazioni e raccogliere informazioni utili per le indagini.

La vera forza innovativa della GeoCyber sta nell’unione di tecnologie diverse che, partendo dall’analisi di grandi moli di dati eterogenei, creano classificazioni e correlazioni tra gli stessi in modo automatico, offrendo agli operatori della sicurezza un valore aggiunto senza precedenti.

Vediamo nello specifico le tre soluzioni integrabili tra loro che abilitano la GeoCyber:

 

Vulgaris: Semantic Recognition Engine

Vulgaris, permette la riusabilità di dati destrutturati eterogenei (anagrafiche, dati territoriali, etc..) attraverso l’utilizzo di algoritmi misti NLP e Modelli Neuronali. Inoltre, i dati vengono classificati e correlati tra loro, creando in pochi istanti e in maniera automatica una rete/mappa di informazioni che possono comprendere: nomi, cognomi, azienda, ruolo aziendale, luoghi, ed altre parole chiave d’interesse per le indagini e/o le analisi.

 

Polyphonic: Audio Recognition Engine

Polyphonic è la soluzione che si occupa dell’analisi audio, classificando, attraverso dei Modelli Neuronali, voci e luoghi. Ciò si traduce nella possibilità di riconoscere persone e luoghi d’interesse, correlando i due tipi di dati ad esempio per scoprire se esistono luoghi comuni a determinati soggetti criminali.

Inoltre, grazie al tool “Speech to Text” frutto dell’importante know how acquisito da Pragma Etimos in ambito Audio Recognition ed NLP è possibile trasformare un discorso vocale in uno testuale per tenere traccia di conversazioni, così più facilmente analizzabili.

 

Effigies: Video Recognition Engine

Effigies permette l’analisi intelligente automatizzata di grandi flussi video, grazie all’utilizzo di algoritmi di Machine Learning e Deep Learning. Può identificare e ricercare in tempo reale: veicoli, targhe, oggetti, persone, animali anche per selezione di classi di colori. L’elemento distintivo della nostra soluzione è la creazione di modelli neuronali ad hoc anche per il riconoscimento di scenari. Inoltre è perfettamente integrabile in dispositivi (come ad esempio videocamere di sorveglianza) già in utilizzo.

 

L’innovazione del GeoCyber arriva integrando Vulgaris, Polyphonic ed Effigies grazie ai quali si può creare un flusso di informazioni derivanti da testi, audio e video in grado di tracciare geograficamente le violazioni di sicurezza a 360°.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE…

Tecnologia- Transitive Intelligence

IL RITORNO “DELL’UMANO” NELLA TECNOLOGIA: L’ESPERIENZA DI PRAGMA ETIMOS

Pragma Etimos opera da anni nel campo della Data Intelligence.“La tecnica non tende a scopi, non mira al progresso dell’umano. Cosa vuole la tecnica? Vuole sé stessa, il proprio sviluppo. E perché questo? Perché è diventata la condizione universale per realizzare…

Leggi tutto

Artificial Intelligence vs Human Intelligence

CHE COLLEGAMENTO C’È TRA HUMAN INTELLIGENCE E ARTIFICIAL INTELLIGENCE?

Abbiamo creato l’Artificial Intelligence (AI). L’idea è di rendere le macchine in grado di simulare capacità tipicamente umane come il ragionamento, l’apprendimento, la pianificazione, per raggiungere determinati obiettivi. La domanda sorge spontanea: siamo riusciti…

Leggi tutto

Share This